19 Ottobre 2019
[]

I nostri servizi

Manutenzione Estintori

Manutenzione
MANUTENZIONE ESTINTORI

La manutenzione viene effettuata secondo la norma UNI 9994 1-2013

Principali operazioni:

CONTROLLO INIZIALE: Consiste in un esame che deve essere eseguito anche contemporaneamente alla fase di controllo periodico a cura dell’azienda di manutenzione ed è volta a:
verificare che le iscrizioni e le marcature siano presenti e ben leggibili;
verificare l’esistenza delle registrazioni delle attività di manutenzione eseguite sugli estintori di incendio;
controllare che sia disponibile il libretto di uso e manutenzione rilasciato dal produttore.

SORVEGLIANZA: Consiste in una misura di prevenzione atta a verificare che l’estintore sia presente, non presenti segni di manomissione etc...
LA PERIODICITA’ DELLA SORVEGLIANZA E’ DEFINITA DALLA PERSONA RESPONSABILE IN RELAZIONE AL RISCHIO DI INCENDIO PRESENTE
L’ESITO DELL’ATTIVITA’ DEVE ESSERE REGISTRATO
LE ANOMALIE RISCONTRATE DEVONO ESSERE IMMEDIATAMENTE ELIMINATE

CONTROLLO PERIODICO: Consiste in una misura di prevenzione, che deve essere eseguita da personale esperto con periodicità massima di 6 mesi (entro la fine del mese di competenza), volta ad accertare l’efficienza degli estintori portatili o carrellati tramite l’effettuazione della verifica visiva accurata degli estintori e prove di peso e di pressione.

REVISIONE PROGRAMMATA: Deve essere eseguita da un’azienda specializzata e consiste nella prova di funzionamento, smontaggio e controllo accurato dell’estintore sia esterno che interno, RICARICA con nuova sostanza estinguente e rimontaggio dell’estintore in perfetto stato di efficienza.
La data della revisione (mm/aa) e la denominazione dell’azienda che l’ha effettuata devono essere riportati in maniera indelebile sia all’interno che all’esterno dell’estintore.
PERIODICITA’: 36 MESI per gli estintori a polvere, 18 MESI per gli estintori idrici, 60 MESI per gli estintori a CO2, 72 MESI per IDROCARBURI ALOGENATI

COLLAUDO: Deve essere eseguito da azienda specializzata e consiste nella prova di pressione al serbatoio o alla bombola
PERIODICITA’: 72-144 MESI SERBATOI, 120 MESI LE BOMBOLE ALTA PRESSIONE
Come per la revisione la data del collaudo (mm/aa) e la denominazione dell’azienda che l’ha eseguito deve essere riportata in maniera indelebile sia all’interno che all’esterno dell’estintore.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]